Piazza della Motta, 12 - 33170 Pordenone (PN)

...entrare in casa di riposo

FASE 1

Il primo passo consiste nel contattare i servizi sociali del Comune di residenza dell’anziano, per prendere appuntamento con l’assistente sociale e dare avvio alle pratiche di richiesta per l’accesso in casa di riposo.

Servizi Sociali - Comune di Pordenone - Tel. 0434/392611

Servizi Sociali - Comune di Cordenons - Tel. 0434/586911

Servizi Sociali - Comune di Porcia - Tel. 0434/596921

Servizi Sociali - Comune di Roveredo in Piano - Tel. 0434/388680

Per i comuni fuori "ambito Pordenone" è necessario rivolgersi al proprio ambtio di appartanenza o ai servizi sociali del Comune di residenza.

 

FASE 2

L’assistente sociale provvede a consegnare ai familiari la modulistica necessaria alla domanda: modulo di valutazione medico-clinica a cura del medico curante e richiesta di valutazione all’ammissione in struttura residenziale per anziani. In questa fase i familiari hanno la possibilità di indicare la struttura preferita e in ordine successivo le altre. I modelli compilati devono essere riconsegnati all’assistente sociale.

 

FASE 3

E’ prevista una visita a domicilio da parte dell’infermiera di distretto per la compilazione della scheda di valutazione multidimensionale (valgraf) prevista dalla Regione FVG.

 

FASE 4

Raccolta la documentazione l’assistente sociale redige una relazione e la pratica viene completata per la valutazione in UVD (Unità Valutativa Distrettuale), che si riunisce settimanalmente. In questa sede viene assegnato un punteggio all’anziano al fine della formulazione della graduatoria. Le valutazioni settimanili dell’UVD comportano una variazione del singolo posizionamento in graduatoria.

 

FASE 5

Quando in casa di riposo si presenta la possibilità di un nuovo ingresso, gli uffici consultano la graduatoria e contattano il primo avente diritto sulla base del profilo di bisogno dell’anziano. Qualora il familiare venisse contattato da una struttura che non è la sua prima scelta deve necessariamente accettare il ricovero, pena l’annullamento della domanda di ammissione. L’anziano resterà, comunque, presente nella graduatoria della struttura preferita e ricontatto dalla stessa appena si libererà un posto.

Al momento della chiamata i familiari devono essere disponibili da subito all’ingresso in struttura poiché le case di riposo non possono tenere posti vacanti.

 

FASE 6

Viene programmato un momento di incontro tra i familiari dell’anziano e gli operatori della struttura durante il quale vi è uno scambio reciproco di informazioni e in cui viene descritta l’organizzazione della casa di riposo. In questa sede verranno illustrati anche gli aspetti burocratici per l’ospitalità in struttura.